Skip to content


Repubblica non sa scrivere FikaSicula!

FiKa, si scrive FiKa.

In alto, a destra dico. Se volete scagliarmi addosso i servizi, le perquisizioni, tutta la serie improba di storie di repressione della psicopolizia almeno pronunciate il nick come si deve che io non ho mai avuto la FiKa con l’acca aspirata.

E comunque, come giustamente osserva Baruda, è una balla grande quanto una casa.

L’account di Twitter a nome FikaSicula, ovvero il nickname collettivo di questo blog, riceve in feed i post che vengono pubblicati qui. Non c’è mai una interazione differente o quasi, e sicuramente non c’è stata per scrivere le cose che riporta Repubblica.

Quello che Repubblica scrive viene estrapolato in una ricostruzione falsa e diffamatoria, da un post che potete leggere voi stess* e il cui tono è ironico.

La frase esatta era:

Che ne è di quelle fanciulle di una volta, che tenevano gli occhi bassi di fronte all’autorità. Guardatele adesso, come sono belle, determinate, fiere, consapevoli di avere una partita da giocare e se la giocano senza indietreggiare di un solo passo.

ad inizio del post “Un giorno perfetto“.

Siccome su Twitter viene pubblicato il feed con appena il primo rigo del post, e dunque “Che ne è di quelle fanciulle di una volta, che tenevano gli occhi bassi di fronte all’autorità“, non possono aver letto nulla di ciò che scrivono e quella che hanno commesso è una operazione da inquisitori del giornalismo. Oltretutto contro due donne che scrivono sui blog e che hanno una chiara disistima nei confronti di Repubblica. Una caccia alle streghe. Siamo donne e ci vogliono in riga e silenziose proprio come si diceva nel post “La repressione sulle donne, a partire dai ruoli“.

Hanno realizzato un falso. Infatti vado al Twitter e c’è scritto:

Per il resto quello che qui stiamo facendo è raccogliere le narrazioni e le analisi in una categoria che si chiama “Memorie collettive“.

Repubblica? Diciamo che è peggio di come l’abbiamo sempre descritta.

Vado a informarmi con l’avvocato per sapere se ci sono gli estremi per una querela.

Ps: vi avviso che se vengono a farmi una perquisizione l’unico oggetto contundente che troveranno è un dildo di 20 centimetri.

Update: Intanto segnalo il post preventivo di solidarietà di Zia Jò e poi vi do notizia del fatto che su facebook è partita la campagna di solidarietà “Un dildo per FikaSicula”. Stanno pubblicando nelle bacheche l’immagine di un dildo o un vibro dedicati a me. Sono veramente commossa. Grazie!!! 😀


Posted in FaceAss, Memorie collettive, Omicidi sociali, Personale/Politico, R-esistenze, Satira.


12 Responses

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

  1. HCE says

    suggerisce un mio amico che ne sa di giornalismo e di leggi, che la distorsione del nick potrebbe semplicemente essere voluta per dribblare eventuali accuse di diffamazione (per la distorsione del post o per l’accostamento ai blec bloc): “no, io non ho scritto che fiKasicula ha scritto quella roba li ed è una violenta, io parlavo di fiHasicula”.

    sembra demenziale, ma stiamo parlando della legge itagliana e quindi non lo escluderei.

  2. Sandro kensan says

    La mia solidarietà a Fikasicula.

  3. cloro says

    cià, rinfreschiamo la memoria ai lettori di fika ricordando quanto serve per pulirsi il culo quel giornale demmerda

    http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/04/14/news/la_prof_negazionista_del_manzoni_basta_con_il_mito_dell_olocausto-14910024/
    4 articoli 4 per dire che ero razzista e negazionista. salvo poi non portare nemmeno 1 post a suffragio (per forza non c’era) o un allievo che confermasse ste cagate. Mi han rotto i coglioni per mesi provocando minacce ecc dalla feccia sionista. Un grazie ancora a sta carta da culo

  4. Serbilla says

    http://www.xexo.it/media/catalog/product//2/4/24006.jpg
    Questo mi ricorda un graffito del centro storico di Napule.. ^_^ ..comunque voelva dire “fiia sicula”, cioè Figlia della Sicilia!

  5. luziferszorn says

    Hai tutta la mia solidarietà. I vibratori sono già rientrati una volta tra gli oggetti incriminati ossia ritenuti prove di potenziale sovversione; anche un dvd di Kubrick come Arancia Meccanica. Non sono iscritto a FB quindi il mio omaggio te lo invio qui:
    http://it.lelo.com/graphic/Olga_gold_mv3.jpg

  6. ibeitempideiverbi says

    “Repubblica? Diciamo che è peggio di come l’abbiamo sempre descritta.”
    Adesso citeranno questa e diranno che sei monarchica…

  7. HCE says

    giusta l’indignazione se si viene distorti, nel nick e nel testo.
    perché i blogger campano di visibilità dei loro contenuti e del loro nick.

    ma. la distorsione delle affermazioni altrui è moneta corrente nel giornalismo itagliano, c’è da meravigliarsi quando citano correttamente una frase.
    il nick potrebbe essere anche spiegato come un errore di digitazione, ma effettivamente leggerlo come sgarbo funziona un poco meglio.

    quindi ci sta che sia una ritorsione.
    ma questo implica che repubblica legge fas ed è sensibile a come vi viene rappresentata. che la vivono come una concorrenza al loro ruolo di voce dell’itaglia progressista. una minaccia al loro business. al più, vuol dire che ti percepiscono al loro livello.

    quindi siamo al livello dello scambio di cortesie tra entità che si contendono l’attenzione (se mi perdoni il francese, l’egemonia) su una fetta di popolazione italiana.

    però è vero che siamo in piena caccia al blecbloc, e non so se hanno già cominciato a cercare i cattivi maestri o se se è in scaletta per domani (copioni affettivi, valgono anche per le nazioni, almeno quelle da operetta), e citarti in quel contesto, col nick distorto, puzza un attimo di testa di cavallo. “sappiamo chi sei, e possiamo inguaiarti”.

    si, forse una querela dissuasiva può essere utile.

  8. Arguzia says

    Repubblica sta navigando in un mare di melma e pare goderne, tra foto di baci e racconti strappacuore.
    Ciao, Fiha!

  9. wildsidez says

    Ahahah!!:)) Forse il giornalista è toshano DOC… e la K proprio non gli vien fuori!
    Del resto sbagliano anche il famosissimo nome di Piazza TahRir che da mesi e mesi è scritto ovunque….

  10. cloro says

    ahahahahahahahahahaha mi son quasi soffocata dal ridere. Quel che mi ha piu’ divertito è FIHA SIKULA Cioè: OVVANFATTODIVENTATOSHANE. No è che “Repubblica fa proprio cagare. Si avvale di parecchi giornalisti leccaculo che non valgono un cazzo. Ma non è una novità. Senza entrare nel personale, come cazzo hanno trattato (e trattano) i NO TAV?

    cià

Continuing the Discussion

  1. Quegli strani tweet di immaginarie black block linked to this post on 19 Ottobre, 2011

    […] se sei innocente. ERRARE E’ UMANO… – Ma la povera ragazza non è sola: lo denuncia FikaSicula, che peraltro si ribella per essersi vista cambiare nick in Fiha. In realtà il blog è collettivo, […]

  2. Agora' di cloro » Padroni italiani: “ricordatevi che dovete morire” (cit M.Troisi) linked to this post on 19 Ottobre, 2011

    […] con Sorgenia” Cioè De Benedetti (per dirla in parole povere) è il padrone del giornale “Repubblica” ed è anche il padrone di “Sorgenia”: una delle principali aziende che […]