Skip to content


Meno vaticano. Più autodeterminazione

Il 10 febbraio si svolgerà a Roma la manifestazione nazionale: No Vat – Autodeterminazione, Laicità, Antifascismo.

Potete trovare informazioni precise sull'iniziativa, gli orari, i luoghi di incontro e l'organizzazione viaggi/treni sul sito di Facciamo Breccia. —> [Foto Manifestazione]

Copio e incollo (per i più pigri :P) dal sito il manifesto introduttivo alla manifestazione:

MANIFESTAZIONE NAZIONALE
NO VAT!
AUTODETERMINAZIONE, LAICITA', ANTIFASCISMO

10 Febbraio 2007

ritrovo Piazzale Ostiense ore 14.00
arrivo corteo in Campo de' Fiori


L'autodeterminazione di tutte e di tutti, dei corpi, degli stili di vita, subisce nel nostro paese attacchi quotidiani dalla chiesa cattolica. Le gerarchie vaticane praticano la quotidiana ingerenza nel dibattito pubblico, nella società, nella politica del paese; la politica istituzionale si dimostra culturalmente subalterna e traduce puntualmente in iniziativa le pressioni di oltre Tevere.
Nel silenzio, assistiamo ad un preoccupante aumento dell'odio e della violenza ai danni di donne, gay, lesbiche, trans e numerose altre soggettività: aggressioni, stupri, omicidi, campagne organizzate di odio di
matrice fascista trovano la loro legittimazione ideologica nelle esternazioni vaticane.

Autodeterminazione, laicità, antifascismo sono le nostre pratiche di r/esistenza.

DENUNCIAMO

– l'ingerenza della chiesa cattolica e la sudditanza della politica italiana, sia di destra che di sinistra;

– l'alleanza delle gerarchie vaticane con le destre fasciste;

– lo sdoganamento e la riorganizzazione dello squadrismo neofascista;

– l'istigazione alla violenza e all'odio contro i soggetti che lottano per l'autodeterminazione e non conformi al pensiero dominante.

MANIFESTIAMO

– contro ogni integralismo e ogni fondamentalismo;

– contro la criminalizzazione dei Pacs e l'imposizione di un modello unico e patriarcale di famiglia;

– per la laicità dello stato e per l'eliminazione delle leggi ideologiche dettate dal Vaticano;

– per la liberà di scelta responsabile in ogni fase della vita;

– per i diritti e la piena cittadinanza di lesbiche, trans e gay;

– per l'autodeterminazione delle donne;

– per la cancellazione della legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita;

– per l'istruzione pubblica e laica, per l'abolizione dell'ora di religione e la cancellazione del sostegno pubblico  alla scuola confessionale;

– per una gestione laica del sistema sanitario pubblico;

– per la cancellazione dei privilegi economici della chiesa cattolica (esenzione ICI, otto per mille, ecc.);

– per l'abolizione del Concordato e dei privilegi derivati.

Posted in Fem/Activism.


11 Responses

Stay in touch with the conversation, subscribe to the RSS feed for comments on this post.

  1. Senzapiutempo says

    Gli argomenti di cui parli sono sempre interessantissimi. Vorrei poter aver più tempo per seguirti meglio.

  2. Milla says

    Ciao Fika sicula,
    non mi sono fatta sentire per un po’ che quassù è tutto un delirio.
    Senti, ma “facciamo breccia” si ricollega alle megamanifestazioni dell’anno scorso di USciamo dal silenzio?

    In ogni caso anch’io credo “Vaticano, autodeterminazione, laicita e antifascismo.” siano tutte cose collegate.
    Gli unici che non mi stanno tanto simpatici sono quegli antifascisti che diventano “fascisti di sinistra”.
    Ma credo anche che non sia questo il caso 🙂

    Ciao!!!

  3. hama kitama says

    ciao maurizio,
    sei più generico dello slogan.
    che manifestazioni hai fatto a suo tempo? in che cosa hai cambiato punto di vista rispetto alle manifestaizoni fatte a suo tempo?
    saluti

  4. Maurizio says

    Grazie delle tue premure 🙂
    alla mia eta….
    non condivido lo slogan E non condivido alcuni punti della manifestazione.
    Diciamo che le manifestazioni le ho gia fatte a suo tempo ora come tutti sono maturato ed ho cambiato punti di vista, semplicemente, per questo ti dico vigliaccheria.
    Non fate troppo casino, un saluto M

  5. FikaSicula says

    Maurizio,
    non venire ad una manifestazione perchè non ti piace lo slogan ma condividi i motivi di partenza mi pare un po’ autocastrante…
    rispetto alla vecchiaia, che dire: una manifestazione è un momento politico di rivendicazione e anche un ottimo mezzo di socializzazione… magari uscire un po’ ti fa bene, no?
    comunque contento tu 🙂
    per facilitarti la lettura il manifesto l’ho postato e te l’ho pure colorato :)))
    ciao

  6. Maurizio says

    Ho letto e rimango piu o meno della stessa idea. Ma è un opinione personalissima, un mio modo di vedere le cose. Semplicemente focalizzare meglio l’obiettivo e non lista stile offerta 3×2.
    Quasi tutti i punti elecati nel manifesto sono condivisi anche da me ma non tutti.
    Alla manifestazione non parteciperò perche sono troppo vecchio o troppo vigliacco e volendo anche per il motivo sopra citato. Gli slogan non mi piacciono, troppo sintetici, forse se posti anche il manifesto della manifestazione non sarebbe una cattiva idea. Ciao, M 🙂

  7. FikaSicula says

    Ahahah
    puppi che non è pupi, ma proprio puppi ;))))*

    “Meno Vaticano, più autodeterminazione, laicita e antifascismo sono le battaglie che portiamo avanti ogni giorno nelle nostre vite “deviate” nei nostri amori “deboli”.”

    Questa me la scrivo su un muro qualunque di casa mia. :*

  8. pippi* says

    io aggiungerei un altro indizio allo slogan tipo
    “siamo tutt* puppi” …Meno Vaticano, più autodeterminazione, laicita e antifascismo sono le battaglie che portiamo avanti ogni giorno nelle nostre vite “deviate” nei nostri amori “deboli”.

  9. FikaSicula says

    Lo spiegano molto bene i promotori dell’iniziativa sul sito di Facciamo Breccia
    Lì puoi trovare info sulla piattaforma politica, sui motivi di partenza.
    Personalmente penso che lo slogan sia ottimo e che spieghi immediatamente di cosa stiamo parlando. Se però tu ne hai altri da suggerire non hai che da dirlo. Oppure vieni alla manifestazione con uno striscione meraviglioso e uno slogan bellissimo. Okay?
    Ciao 🙂

  10. Maurizio says

    Ti dispiacerebbe spiegare meglio l’iniziativa, a me suona strano uno slogan che accosta Vaticano, autodeterminazione, laicita e antifascismo.
    Tutti valori da difendere ma accostarli insieme fa perdere di valore lo spirito dell’iniziativa.
    Ti dico a me da molto l’impressione di “slogan da scuola media” o da campagna elettorale berlusconiana. Qualche slogan, parole forti e pochi contenuti
    Spero di sbagliarmi, M

Continuing the Discussion

  1. italianiscostumati linked to this post on febbraio 18, 2009

    Scritto da NEHEMIA Il 30/04/2008 ROMA – Storia della Legge sulla violenza sessuale: uno stupro culturale durato venti anni e più. ### Giusto per fare un ripasso su come le sentenze morali (cioè: prima il legislatore decide se il s