Skip to content


Search Results for: ordinanze prostitute

La #LegaNord si prepara a liberare le città dalle prostitute (tassandole)

Da Abbatto i Muri: La ragione per cui la Lega si occupa di prostituzione, con trans a supporto per la raccolta firme, non credo sia per lavare via lo stigma sociale che ha effetti devastanti sulle sex workers e sulle trans. D’altronde la Lega è chiara su questo punto e si rivolge ad un elettorato che evidentemente ne condivide […]

#StigmaKills #Puttanofobia #Verona: ragazzi sparano su prostitute per divertimento!

Da Abbatto i Muri: Hai più o meno vent’anni, non sai che cosa fare, prendi la macchinetta che t’ha dato il papi, ci metti dentro gli amici e una ragazza, carichi un fucile a pallini di gomma, indossi il tuo capo firmato, forse hai il capello come il vip tronista della tv, sai tutto quello […]

#Foggia: aggredite due sex workers. La guerra alle prostitute diventa #puttanofobia!

Da Abbatto i Muri: A Foggia, il 23 luglio scorso, il Sindaco, del Pd, rinnova una ordinanza (la n.71) “per contrastare la prostituzione su strada e per la tutela della sicurezza urbana”. Nel testo si parla di “azioni di polizia”, “allarme sociale” che il fenomeno desterebbe “nella comunità locale”, di “compromissione della sicurezza nella circolazione stradale”. […]

#Vicenza: via le prostitute da tutta la città!

Da Abbatto i Muri: A Vicenza, così come in altre città, il sindaco/sceriffo fa la guerra alle prostitute. L’ordinanza dice che le prostitute devono sparire dalla città. Irene Rui del Forum delle donne di Rifondazione Comunista così commenta: Oggi 29 ottobre il Consiglio Comunale di Vicenza darà una mano di bianco alla Città. Le ordinanze […]

#SexWorkers: tra disconoscimenti delle loro lotte e ordinanze anti-prostituzione

Da Abbatto i Muri: L’ultima ordinanza a Rho, Milano, alla quale risponde il Centro sociale Sos Fornace – No Expo 2015 con una azione della quale si racconta in basso. Ma andiamo con ordine.

Mestre: salviamo le prostitute! (E le prostitute non volevano essere salvate)

Da Abbatto i Muri: Mi segnalano e, abbastanza basita, commento. Per prima cosa voglio dire che non conosco i soggetti coinvolti e mi chiedo chi siano. Poi: a Marghera, Mestre, quel che è, sono state accoltellate due prostitute, chissà se confinate in zone isolate per via delle ordinanze pro/decoro antiprostituzione oppure no. Dell’ordinanza parla il […]

Comitato per i diritti civili delle prostitute: Lettera aperta sui danni del modello proibizionista

Condividiamo e rilanciamo il testo divulgato dal Comitato per i Diritti civili delle Prostitute. Testo originale scaricabile da qui. <<<<<—–>>>>> Lettera aperta sui danni del modello proibizionista per la regolamentazione dell’attività di sex workers La Lobby Europea delle Donne lancia una campagna antiprostituzione in tutta Europa e cerca di raccogliere consensi e sottoscrizioni con l’intento […]

Prostituta bruciata: comunicato del comitato prostitute e dei radicali

Pia Covre ci segnala e volentierissimo condividiamo: PROSTITUTA ROMENA MALMENATA E DATA ALLA FIAMME CASO EMBLEMATICO DEL FALLIMENTO DEL PROIBIZIONISMO E DEMAGOGIA DELLA POLITICA La lotta alla tratta a Roma e in Italia non esiste quasi più. Firma l’appello per la legalizzazione della prostituzione. Roma, 13 settembre 2012 Comunicato stampa congiunto del Comitato per i […]

Se si istiga al linciaggio delle prostitute

[Update: Il video di cui parliamo lo trovate a questo indirizzo web. Nel frattempo la Rete della Conoscenza, associazione che sponsorizza questi video a supporto della manifestazione del 13 febbraio, ha realizzato un altro video di taglio decisamente diverso. Diciamo che lo strappo di uno scontrino è meglio dell’atto di spezzare in due una bambola. […]

Puglia: morta di ordinanze antiprostituzione e decreto sicurezza

Un comunicato dal Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute a proposito della morte della donna nigeriana in Puglia. Sarebbe da divulgare. Se alcune informazioni non possono arrivare alle sex workers che si costituisca almeno una catena di solidarietà che informi i loro clienti che informino le lucciole che si informino tra di loro… La […]

Firenze: centinaia di multe a prostitute, stranieri, mendicanti

Vi ricordate il regolamento fiorentino per il decoro urbano, quello della municipale, di cui si discusse anche qui? Bene. E’ stato approvato. La devolution leghista, che ha anni fa iniziato il percorso federalista attribuendo alle regioni nuovi poteri su scuola, sanità e polizia locale, assieme ai nuovi provvedimenti che rafforzano i poteri dei sindaci e […]

#Vicenza: due militari Usa stuprano una donna e ai media importa che è “incinta”

Da Abbatto i Muri: Lei è una sex worker, romena. Questo è quello che riporta brevemente la stampa. Il dettaglio in primo piano è però un altro: è incinta e rischia di perdere il bambino. Il titolo a caratteri cubitali, dunque, è dedicato specificamente a questo. Se lei non fosse stata incinta avremmo trovato, come […]

Le abolizioniste dicono: se le puttane muoiono è perché sono puttane!

Da Abbatto i Muri: E’ che io oggi sto veramente poco bene. Non ho tempo e non sono in fisicamente in grado di usare diplomazia per meglio definire le stronzate degli/delle abolizionist* a sostegno della tesi secondo cui le prostitute muoiono perché sono prostitute. Dunque la loro soluzione è proibire la prostituzione, fottendosene delle legittime […]

Sex Worker uccisa a Firenze, Pia Covre: “non obbligateci alla fuga!”

Da Abbatto i Muri: A proposito della orribile morte di Andrea Cristina, uccisa da un sadico, violento, stupratore e femminicida seriale, ecco alcune parole scritte da Pia Covre, presidentessa del Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute. Buona lettura! >>>^^^<<< A volte credo di non avere piu parole ma solo rabbia. Dolore e rabbia per una compagna assassinata e […]

Il #Pd riprova a guadagnare consenso grazie al brand “vota donna”

da Abbatto i Muri: Vediamo: il Pd è quello che ha promosso una paternalista legge sul femminicidio che non è servita a niente se non come pretesto per legittimare repressione. Non si è occupato di prevenzione, ancora oggi i centri antiviolenza battono cassa affinché il governo faccia quel che vagamente ha promesso, mentre i femminismi filo/istituzionali […]

#Barcellona: La parola puttana ci dà potere!

Da Abbatto i Muri: Un’intervista pubblicata in video e testo su LaVanguardia.com. Traduzione e revisione grazie a Rossella e Claudia del gruppo Traduzioni Militanti a supporto dei/delle sex workers. Buona lettura! >>>^^^<<< “La parola puttana ci dà potere” La prostituta e terapeuta sessuale Conxa Borrell è una delle professioniste che impartiscono i corsi di sesso […]

#Aborto: abolizionist* del sex working sul carro della lotta pro-choice?

Da Abbatto i Muri: La battaglia per la libertà di scelta in fatto di sessualità, contraccezione e aborto, rischia di essere l’ulteriore treno unificante che anestetizza le precarie, omettendo la questione fondamentale dell’assenza di reddito, deresponsabilizzando razzismi, da parte di quelle che poco o nulla dicono sulla vergognosa esistenza dei Cie e del reato di […]

#StigmaKills: I funerali per #Andrea che legittimano una società transfobica

Da Abbatto i Muri: Andrea riceve benedizioni e funerali e i grossi quotidiani ne parlano per raccontare della svolta progressista della chiesa e di politici “diversi” che si commuovono quando si parla di violenza sulle trans. Il punto è, per dirla con le Cagne Sciolte, che: “Andrea è una sorella, colombiana, transessuale uccisa a bastonate […]

#Spagna: tra repressione delle lotte e criminalizzazione dell’aborto!

Da Abbatto i Muri: In Spagna si è discussa ed è stata votata alla camera una legge con vari divieti relativi pubbliche manifestazioni e soprattutto quello di pubblicazione di immagini in cui sono immortalati abusi della polizia. La legge, giusto per capire il terreno autoritario che la ispira, colpisce anche la prostituzione, ovvero applica quelle […]

#Palermo e #sexworking: sindaco, perché un servizio di “spionaggio” con i soldi pubblici?

Anche a Palermo il sindaco Leoluca Orlando, come altri sindaci già prima di lui, punta lo sguardo sulle prostitute e intende adottare un provvedimento che le sex workers non gradiscono. Ecco il comunicato stampa del Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute: Comunicato Stampa “Il sindaco della quinta città d’italia, Palermo, nel corso di un forum […]

#Francia, 29 nov, manifestazione contro la legge anti/prostituzione

da Abbatto i Muri: In Francia la proposta di legge sulla penalizzazione dei clienti delle prostitute sarà votata a breve. Il dibattito è fatto anche di delegittimazione aggressiva e invisibilizzazione delle istanze delle sex workers ed è sempre più infuocato. Molto di più, ovviamente, di quanto non lo sia in Italia dove frange legalitarie filo/istituzionali […]

Sex workers, tasse e “Stato pappone”

da abbatto i muri: La prostituzione non è un mestiere riconosciuto, le prostitute non hanno alcun diritto, non possono dare garanzie del loro lavoro per qualunque cosa, non possono fruire di diritti o sperare in una pensione, nessuno le ascolta quando tentano di inserirsi in discussioni oramai moraliste e teologiche che tentano innesti di morale […]

#Francia: analisi, punto per punto, della proposta di legge contro la prostituzione!

Da Abbatto i Muri: Grazie a Lidia Donat potete leggere la traduzione in italiano di un documento siglato da varie associazioni di sex workers le quali si oppongono alla proposta di legge francese con la precisa analisi, articolo per articolo, della proposta di legge nel suo insieme. Nel testo trovate quotata la descrizione dell’articolo e […]

#Francia: le sex workers in piazza contro la legge abolizionista!

Da Abbatto i Muri: In Francia le sex workers sono in piazza. Copio da Il Fatto Quotidiano: “(…) hanno manifestato (a Parigi) contro la proposta di legge che prevede multe per i loro clienti. Il ddl è stato presentato da alcuni parlamentari socialisti. “Siamo puttane, siamo fiere, con il Ps è la guerra”, “clienti penalizzati, […]

Caramelle da uno sconosciuto e patto tra sex workers

da Abbatto i Muri: E’ un film di Ferrini, collaboratore di Dario Argento, in cui trovate tantissime tra le attrici o le vip televisive che oggi forse conoscete. Unisce il thriller alle scene hot, così come era tipico degli anni ottanta. Parla di sex working ai tempi in cui ancora le prostitute non si erano […]